nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image

Cammino Inca

Un’esperienza unica!

Il Cammino Inca per Machu Picchu è uno dei percorsi di trekking più famosi al mondo, progettato dagli Incas più di 500 anni fa! Il Cammino inizia nella Valle Sacra e termina nella Città Perduta degli Incas in piena foresta pluviale.

Il trekking è lungo di 43 km e si percorre normalmente in quattro giorni. Anche se non si tratta di una distanza eccessiva rappresenta una sfida da non sottovalutare. Questo antico e tortuoso percorso Inca ripercorre scenari mozzafiato: passi oltre i 4.220 metri, picchi innevati all’orizzonte, foreste pluviali meravigliose, e alti strapiombi che fanno venire la pelle d’oca. Disseminati lungo il percorso si incontrano diversi siti archeologici, piuttosto mistici! La percezione di trovarsi all’interno di un mondo oramai scomparso é presente lungo tutto il cammino.

Avventurieri, turisti, escursionisti da tutte le parti del mondo vengono per ripercorrere il Cammino Inca. Questo sentiero è difatti una delle mete piú ambite dai viaggiatori perché parte di una delle Sette Meraviglie del Mondo. L’ingresso è limitato (500 persone al giorno), e per questo motivo è necessario prenotare l’escursione con largo anticipo, almeno quattro mesi prima della partenza. Normalmente, ci sono visite guidate durante tutto l’anno (con l’eccezione del mese di febbraio, quando il sentiero è chiuso per manutenzione). Durante la stagione delle piogge (da dicembre ad aprile) aspettatevi di trovare un terreno abbastanza scivoloso. A causa del fango l’escursione sarà infatti abbastanza difficile. Questo potrebbe rendere l’esperienza ancora più gratificante e la vostra impresa ancor piú memorabile!

L’escursione non è facile e per affrontarla senza problemi consigliamo di essere in buona forma fisica.

Perú InsideOut, raccomanda a tutti gli escursionisti di non buttare rifiuti lungo il tragitto, e/o non lasciare graffiti sulle pietre o sugli alberi. Machu Picchu e il Cammino Inca sono mete uniche, leggendarie, stupende – per non parlare del fatto che rappresentano il retaggio di una civiltà perduta che tutti noi abbiamo l’obbligo morale di proteggere.

Find us on

We are part of