nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image

Iquitos

Iquitos: la capitale dell’Amazzonia peruviana

Iquitos sorge sulle rive del Rio delle Amazzoni una delle Sette Meraviglie Naturali del Mondo. Iquitos ha un clima tropicale con abbondanti piogge e temperature miti tutto l’anno. Il nome della città trova la sua origine nel dialetto Záparo della tribù “Iquito” e letteralmente significa “[la] gente”.

Nell’anno 1864, i primi colonizzatori europei furono dei preti Gesuiti che si insediarono nella Regione Loreto di cui Iquitos divenne la capitale. Nel XX secolo Iquitos diventò famosa per l’industria della gomma e questo attirò gente da tutto il mondo. Oggigiorno, Iquitos è il centro della Regione Amazzonica in cui convivono diverse culture.

Iquitos offre diverse bellezze naturali come il Punto panoramico di Nauta da dove si può ammirare il confluire dei fiumi Ucayali e Marañon, che vanno poi a sfociare nel Rio delle Amazzoni.

Navigazione lungo il Rio delle Amazzoni

Per scoprire i suoni e i panorami della giungla non c’è nulla di meglio di una crociera lungo il Rio delle Amazzoni. Ed è immancabile la visita alle grandi Riserve Naturali nelle vicinanze della città e nella regione amazzonica. La più importante è quella di Allpahuayo Mishana creata per proteggere le piante medicinali e le diverse specie di volatili in pericolo di estinzione.

La riserva naturale di Pacaya Samiria è la più grande del Perù. In questa regione si sono 208 agglomerati, circa 40.000 persone vivono nella zona protetta, mentre 50.000 sono nella zona cuscinetto. Nelle acque della zona vivono 250 specie di pesci e il paiche è il pesce di acqua dolce più grande al mondo con 2 metri di lunghezza e un peso di 200 chili. Nella riserva crescono 800 specie di alberi nei quali vivono 330 specie di volatili, 13 tipi di scimmie, giaguari, tapiri, capibara e bradipo.

Nella regione dell’Amazzonia potrete scoprire le diverse culture delle popolazioni indigene con le loro antiche tradizioni e costumi. Nei dintorni di Iquitos vale la pena visitare Boras, Yaguas, Huitoto, Cocamas e Shipibos.

Nello Zoo di Quistococha scoprirete altre peculiarità dell’Amazzonia peruviana: un’area turistica con una foresta naturale e una spiaggia artificiale di sabbia bianca che porta lo stesso nome. Potrete anche assaggiare le specialità della regione nei ristoranti della zona e in città. I piatti tipici sono preparati con ingredienti esotici particolari: nuovi gusti per il palato.

La fattoria delle farfalle di Pilpintuwasi è l’unica in Perù con oltre 40 specie di coloratissimi (ma non pericolosi) insetti dell’Amazzonia.

Iquitos è la vera capitale dell’Amazzonia peruviana, dove potrete anche scoprire magia e stregoneria con antichi riti che invocano amore, denaro e buona fortuna nel quartiere Belen – un altro momento indimenticabile della vostra visita in questa meravigliosa regione.

Find us on

We are part of