nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image

Ethnic Lago Titicaca

Ethnic Lago Titicaca – 4 giorni – 3 notti

Prenota Adesso!

Alla scoperta del Perù etnico: visita al Lago Titicaca e le isole di Amantani, Taquille e Uros. Arrivando sul Lago Titicaca si fa un tuffo nel passato osservando usi e costumi degli abitanti di Amantani i quali, senza elettricità,preparano il cibo con i prodotti che coltivano sull’isola. L’artigianato tessile a mano è dimostrazione della bravura degli abitanti di Taquile. Con la visita alle Uros si scopriranno usanze antiche che convivono con la modernità. e Per visitare i diversi siti mitologici bisognerà seguire il cammino di Manco Capac, fondatore di Cusco e della civiltà Inca.

GIORNO 1. Lago Titicaca – Amantani

Amantani

Partendo dal porto di Puno in barca si raggiunge l’isola di Amantani dopo circa tre ore di navigazione sul Lago Titicaca che si trova a 3.810 metri sul livello del mare e ricopre 8.400 chilometri quadrati. La magia delle acque cristalline sotto un cielo azzurro intenso fa risaltare lo scintillio del sole grazie alla nitida atmosfera in alta quota: pura magia!

Ad Amantani potrete assaporare l’ospitalità di una famiglia locale che vive ancora secondo antiche tradizioni senza elettricità e vi farà assaggiare piatti semplici cucinati da loro. Ne avrete un ricordo indelebile! Potrete inoltre visitare le rovine di Tiwanaku ed arrampicarvi in cima all’isola per il rituale della Pachamama (Madre Terra). Alla sera ci sarà una danza tipica per la quale gli isolani indossano i costumi tradizionali e sarete invitati a ballare con loro. Per ringraziare gli abitanti di Amantani per la loro ospitalità è usanza regalare alla famiglia delle provviste (olio da cucina, riso, zucchero, ecc.) oppure offrire oggetti per la scuola ai bambini.

GIORNO 2. Lago Titicaca – Taquile, Uros

Uros

Sarete colpiti dallo spettacolo del sole che sorge sul lago e la luce rarefatta che inonda l’isola.

A circa trenta minuti di strada dall’isola di Amantani, troverete l’isola di Taquile i cui abitanti sono di lingua Quechua e sono isolati dalla vita moderna e la vostra guida vi racconterà storie divertenti su come usano i cappelli e del loro significato sociale. I Taquileños producono tessuti a mano famosi e raffinati e la maglia è lavorata solo da uomini che iniziano da bambini all’età di otto anni. Le donne invece filano e tessono. Nel 2005, “Taquile e le sue arti tessili” furono proclamate “Capolavori del Patrimonio Orale e Immateriale dell’Umanità” dall’UNESCO.

Dopo pranzo e un po’ di svago fra le colline dell’altopiano, partenza in battello verso le Uros, le “isole galleggianti” (che distano due ore e mezza da Taquile).

Le isole Uros sono oggi luoghi turistici ma sempre interessanti. Nel lago cresce la totora (canne) con cui dai tempi antichi sono costruite le 50 o più isole galleggianti. Le tribù Uros fuggirono dalla terraferma all’arrivo dei Collas e degli Incas ed i loro discendenti si sono mescolati con altre tribù locali dando vita alla lingua Aymara. Pochi vivono ancora sulle isole anche se l’ultimo censimento ha contato circa 2.000 discendenti degli Uros.

Dopo l’arrivo a Puno, transfer in un albergo a 4 stelle.

GIORNO 3. Puno a Cusco: La Manco Capac Route

La Raya

A bordo di un in autobus Gran Turismo arriverete in serata alla città imperiale di Cusco.

Strada facendo, la prima sosta sarà a Pukara, situata a 3.876 metri sul livello del mare, una città che fu la culla delle prime civiltà della regione meridionale del Perù. La lingua locale è l’aymara e oggi edifici piramidali testimoniano il passato preispanico di questa cultura. Potrete visitare il sito archeologico di Kalasaya che risale alla cultura Pukara e il Museo Litico.

Arrivati al passo de La Raya, situato a 4.310 metri di altezza, potrete scattare delle foto di lama e alpaca al pascolo e ammirare il panorama del vasto altipiano. Qui si trova il bivio della cordigliera e l’origine del Nodo del Vilcanota con la sorgente dell’omonimo fiume sacro.

Per pranzo sarà servito un buffet a Sicuani seguito dalla visita al “Tempio di Wiracocha” di Raqchi – una struttura rettangolare a due piani lunga 92 metri e larga oltre 25 metri.

Andahuaylillas, detta la “Cappella Sistina del Perù” sarà l’ultima tappa. Questa chiesa fu costruita dai Gesuiti nel XVI e XVII secolo, le pareti sono adorne di affreschi e il soffitto ricco di dipinti. La “Vergine Assunta”, che risale alla Scuola di Cusco, è l’affresco più famoso.

Arrivo nella città imperiale di Cusco, e transfer in albergo. Serata libera!

GIORNO 4. Visita della città di Cusco e dei siti Inca

Hatun Cancha Rumi

Per la visita guidata a Cusco, visiterete innanzitutto “Hatun Cancha Rumi”, un palazzo Inca, dove ammirerete la famosa “Pietra dai Dodici Angoli” – un gigantesco blocco di granito con 12 angoli perfettamente incorniciati in un grande muro di pietra. Poi la piazza principale con la sua maestosa cattedrale seguita da Korikancha, “Tempio del Sole”, il più importante luogo di culto del periodo Inca. Il Convento di Santo Domingo fu costruito dagli spagnoli sopra questa struttura.

Dopo il pranzo, escursione fuori città per visitare i seguenti siti Inca:

  • il centro cerimoniale Kenko, luogo sacro dagli Incas.
  • Tambomachay, sito archeologico Inca detto El Baño del Inca, “Il Bagno dell’Inca”. Qui potrete osservare una serie di acquedotti, canali, e cascate a schiera che scorrono tra le rocce. Si pensa sia stato un avamposto militare o un luogo di cura per l’élite politica Inca.
  • Puca Pucara, con vari ruderi militari. Questo forte con grandi pareti, terrazze e scale era parte del sistema di difesa di Cusco ed è detto la Fortezza Rossa.
  • Infine, l’imponente fortezza di Sacsayhuaman, posizionata strategicamente su una collina che domina Cusco è famosa per le sue enormi pietre intagliate, alcuni dei quali di oltre 9 metri di altezza e oltre 350 tonnellate di peso.

Arrivo a Cusco per ora di pranzo. Fine del tour.

Trasferimento all’aeroporto di Cusco per prendere il volo per Lima, o all’hotel. Nel caso in cui decidiate di trascorrere qualche giorno in più a Cusco, saremo lieti di organizzare escursioni supplementari alla Valle Sacra degli Inca, oppure la visita a Machu Picchu.

Prezzo del tour (per persona):

  • USD $440
**Supplemento singola USD $110

Il Tour comprende

  • Trasporti (condivisi). Se desiderate un trasporto privato vi preghiamo di comunicarcelo al momento della prenotazione
  • Tutti i biglietti d’ingresso
  • Sistemazione in hotel a quattro stelle e in famiglia ad Amantani
  • Tutte le escursioni con guide professionali in lingua inglese e/o spagnolo (italiano, francese e tedesco possono essere organizzati a richiesta)
  • Prima colazione
  • Facoltativo: accompagnatore in lingua inglese, francese o italiano a richiesta

*Su richiesta, possiamo prenotare il vostro volo da Cusco a Lima.

Non incluso

  • Tariffe aeree nazionali e internazionali da e per il Perù
  • Tasse aeroportuali internazionale e nazionali
  • Altri pasti
  • Spese personali, come ad esempio telefono, spese di lavanderia, bevande, ecc
  • Assicurazione contro il furto o la perdita di oggetti personali
  • Altri extra non specificati
Prenota Adesso!

Find us on

We are part of