nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image

Peru Tour Culturale

Partenza Garantita! Scarica Brochure

Peru Tour Culturale – 12 giorni e 11 notti

Venite a passare 12 giorni con noi viaggiando nel tempo: dall’antica cultura Wari (pre-Inca) alla magnifica cultura Inca, dall’era coloniale Spagnola a quella moderna esplorando la ricca storia del Perù. Da Lima ad Arequipa, dove l’antico ed il moderno coesistono, e poi dal centro culturale del Perù a Machu Picchu al Lago Titicaca e ancora la straordinaria bellezza naturale del Cayon del Colca dove potrete amminare tante sfaccettature della cultura peruviana!

Lima Arequipa Colca Puno Cuzco Machu Picchu Titicaca

Prezzo dei Tour (per persona):

  • Partenze tutto l’anno – USD $2,290

GIORNO 1.Lima: inizio del viaggio

Il nostro personale vi attenderà all’aeroporto Jorge Chavez di Lima. In seguito sarete liberi di esplorare la città da soli oppure vi organizzeremo un giro della città a costo supplementare. Pernottamento a Lima.

GIORNO 2. Lima: sulle orme dei re

Dopo la prima colazione, inizierete ad esplorare Lima con la visita alla Huaca Pucllana, il “Luogo dei giochi rituali”, una piramide Wari in mattoni e argilla costruita nel IV secolo AD. Dunque, vedrete la Plaza San Martin per ammirare in seguito il palazzo del governo e la cattedrale entrambi in stile coloniale. L’escursione terminerà con il Museo Larco costruito sopra una struttura precolombiana del VII secolo e contenente la più bella e più completa collezione di ori e argenti precolombiani del Perù. Il Museo Larco include anche una prestigiosa collezione di ceramiche erotiche.

Dopo pranzo (compreso nel prezzo), volo per Arequipa e trasferimento in albergo.

GIORNO 3. Arequipa, La Ciudad Blanca

Bisognerà acclimatarsi all’altitudine di 2.400 metri e potrete inizare passeggiando adagio fra le stradine per assaporare la storia dei tempi coloniali e visitare la Casa de Moral, un ottimo esempio di villa coloniale, seguita dal brusio del Mercado San Camillo ubicato in un edificio disegnato da Gustav Eiffel. Non lasciatevi tentare da troppi acquisti ma cercate le foglie di coca e il mais di color viola con cui gli Inca preparavano la chicha morada (bevanda fermentata).
Il pranzo sarà servito in un ristorante tradizionale (compreso nel prezzo).
Infine, accompagnati dalla nostra guida locale, visiterete uno dei più importanti monumenti religiosi del Perù: il Monastero di Santa Catalina. Questa città dentro la città fu fondata nel 1580 per ospitare le monache delle famiglie Spagnole e del patriziato locale. Apprezzerete il profondo silenzio ed i colori vividi; la visita a questo Monastero sarà il punto culminante della giornata.

Vi consigliamo vivamente di prevedere una visita serale alla piazza principale della città, Plaza de Armas, per approfittare dei bar e ottimi ristoranti di Arequipa.

GIORNO 4. Le Ande e il Canyon del Colca: le meraviglie della natura a 3.600 metri

Dopo la prima colazione, inizierà un viaggio di 4 ore verso Chivay e il Canyon del Colca, attraversando la Pampa Cañahuas nella Riserva Nazionale di Aguada Blanca dove potrete ammirare vigogne, alpaca, gli uccelli dell’altiplano e la catena dei vulcani di Arequipa: Hualcahualca, Sabancaya, e Ampato (tutti al di sopra dei 6.000 metri). Arrivati a Chivay, sarà servito un buffet (compreso nel prezzo) che vi permetterà di assaggiare l’ottima cucina locale. Alla sera, potrete ascoltare musica tradizionale oppure riposare in previsione del giorno seguente.

GIORNO 5. Cruz del Condor, Puno e Altiplano: in volo con i Condor

Dopo una prima colazione di mattino presto, partenza per il “Cruz del Condor” per ammirare gli enormi e maestosi condor che volano alto sopra il canyon da millenni. Il Canyon del Colca, con i suoi 3.191 metri è il secondo al mondo per la sua profondità (il doppio del Grand Canyon negli U.S.A.). Il pranzo sarà servito a Chivay (compreso nel prezzo).

Lasciando i condor che volano in alto, partenza per Puno e il Lago Titicaca, con tappa presso le popolazioni andine di Yanque, Achoma, Maca seguita da un pranzo a Chivay. Lungo la strada osserverete dal finestrino le verdi steppe, strane erosioni nelle roccie, il Chachani incappucciato di neve, nonché vigogne selvatiche, alpaca, lama e i fenicotteri andini. Nel pomeriggio, arrivo a Puno e pernottamento.

GIORNO 6. Lago Titicaca, Isole Uros e le torri funerarie di Sillustani

Dopo la prima colazione, navigazione sul grande Lago Titicaca per raggiungere le tipiche “isole galleggianti”: le Uros. Questa cinquantina di isole sono create usando strati di totora (canne) che crescono nel lago e se si resta troppo tempo fermi noterete che si ha la sensazione di affondare nell’acqua! Dopo pranzo, giro privato di Sillustani con le torri funerarie costruite per i nobili nel periodo della cultura Colla. Le Chullpas sono di forma cilindrica e posso essere alte oltre 12 metri. Gli oggetti personali dei defunti erano sotterrati qui per accompagnarli all’al di là. Dopo questa visita, rientro a Puno.

GIORNO 7. Da Puno a Cusco seguendo la via di Manco Capac: viaggio verso la città imperiale degli Incas

Il viaggio durerà tutto il giorno ma volerà come se fossero solo minuti mentre ammirerete meraviglie culturali e naturali! La prima tappa saràPukara. Città della ceramica, Pukara, con le sue strutture a forma piramidale, è la culla della prima civiltà del Perù meridionale (200 BC – 200 AD) e qui visiterete anche il Museo Litico.
In seguito arrivo al passo di La Raya che si trova a 4.310 metri, il punto più alto del vostro viaggio. Potrete sgranchirvi le gambe e respirare aria buona, fare foto di lama e alpaca al pascolo, ammirare il vasto orizzonte dell’altiplano e pranzerete in un ristorante di Sicuani (compreso nel prezzo).
Seguirà una visita a Raqchi e al Tempio di Wiracocha, un’enorme struttura rettangolare a due piani. Potrete anche ammirare un’opera del XVI/XVII secolo, Andahuaylillas, considerata la “Cappella Sistina del Perù”, contenente magnifici affreschi e soffitti lavorati, ed in particolare il quadro della “Vergine Assunta” attribuito alla Scuola di Cusco.

Dopo questa giornata piena, arrivo nella città imperiale di Cusco con serata libera!

GIORNO 8. Cusco City Tour e siti archeologici: immersione nella cultura degli Incas

Dopo colazione, inizio del giro guidato della città di Cusco e dei siti Inca. Sarete stupiti dal palazzo degli Inca, detto “Hatun Cancha Rumi” in lingua Quechua, dove potrete ammirare la famosa “pietra dai dodici angoli,” un gigantesco blocco di granito con 12 angoli perfettamente inserito nel famoso muro di pietra. Le culture si mescolano a Korikancha, il “Tempio del Sole”, il più importante luogo sacro al tempo degli Inca, oggi il Convento di Santo Domingo che fu costruito sopra le rovine del tempio.

Non lontano dalla città, ci sono i seguenti siti della cultura Inca:

  • Centro cerimoniale di Kenko, considerato un luogo sacro dagli Inca.
  • Tambomachay, un sito archeologico incaico conosciuto con il nome di El Baño del Inca, con una serie di acquedotti, canali e cascate che scorrono fra le roccie a terrazza.
  • Puca Pucara, una rovina militare composta da grandi mura e terrazze, conosciuta con il nome di Fortezza Rossa.
  • La stupenda fortezza di Sacsayhuaman, ubicata in un punto stratefico in cima ad una collina da cui si domina Cusco e famosa per le sue enormi pietre intagliate – alcune delle quali alte oltre 9 metri e con un peso di oltre 350 tonnellate.
Infine, al Mercado San Pedro avrete un assaggio della cultura locale. Il resto della giornata sarà libero per passeggiare, fare compere ed esplorare Cusco per conto vostro. Pernottamento a Cusco. La cena sarà offerta da Perú InsideOut in un ristorante alla moda.

GIORNO 9. Awanacancha, Pisaq, Ollantaytambo nella Valle Sacra degli Inca: culture antiche e moderne

Partenza da Cusco di prima mattina in direzione della valle dell’Urubamba, la “Valle Sacra degli Incas”. Il giro privato inizierà con una visita al Museo vivente di Awanacancha dove vi saranno spiegati tradizioni e costumi del mondo andino. Seguirà una visita alla rovine incaiche di Pisaq, un importante sito cultuale in cima ad una collina alla bocca della valle. Nel mercato di Pisaq, uno dei principali mercati artigianali del Perù, osserverete gli artigiani al lavoro e potrete acquistare vere opere d’arte. Dopo pranzo (compreso nel prezzo) il viaggio continuerà lungo una strada panoramica che porta alla fortezza e cittadella di Ollantaytambo. La popolazione locale vive e lavora in questo antico edificio architettonico incaico.

Nel tardo pomeriggio, a bordo di un treno panoramico, raggiungerete Aguas Calientes da dove il giorno seguente partirete per visitare le rovine di Machu Picchu. Pernottamento a Aguas Calientes.


GIORNO 10. Machu Picchu: luogo di mistero

Al sorgere del sole, detto Inti Punku, inizierete a scoprire le rovine man mano che la nebbia si dirada. La guida vi porterà ai siti principali e vi svelerà i segreti e l’architettura della Città Perduta degli Inca. Divise in tre aree, agricola, urbana e religiosa, le strutture sono disposte in modo da permettere alla funzione dell’edificio di immedesimarsi con l’ambiente circostante. La natura, la funzione sociale del sito e la sua architettra coesistono in perfetta armonia. Le terrazze agricole e gli acquedotti traggono vantaggio dal pendio naturale: nelle aree più basse si trovano le case che erano occupate da contadini ed insegnanti, mentre le aree religiose più importanti sono situate in cima alla collina con vista dulla lussurreggiante valle dell’Urubamba che si trova a centinaia di metri più in basso. Se salite in cima al’Huayna Picchu godrete di un panorama spettacolare di Machu Picchu. Altrimenti vi suggeriamo di scalare la Montagna di Machu Picchu.

Nel pomeriggio, rientro ad Aguas Calientes dove potrete rilassarvi nelle calde acque termali e poi risalire sul treno panoramico alla volta di Ollantaytambo da dove sarete trasferiti al vostro albergo di Cusco.


GIORNO 11. Volo di rientro a Lima: addio alla magia Inca

Dopo la prima colazione, avrete forse tempo di visitare il rione alla moda di San Blas, il Museo del Cioccolato e i numerosi negozi di artigianato di Cusco prima di imbarcarvi sul volo di rientro a Lima e trasferimento in albergo. (Se lo desiderate e se decidete di trattenervi un giorno in più, potremo organizzare delle visite a Cusco). Cena in hotel a Lima

GIORNO 12. Giornata libera a Lima e fine del viaggio culturale in Perù

A seconda dell’orario del vostro volo, potrete visitare il Pachacamac, il Museo de Oro oppure fare un giro gastronomico prima di essere portati in aeroporto per il volo di rientro.

Il Tour comprende:

  • Transfer privati da e per gli aeroporti e le stazioni degli autobus
  • Trasporto turistico da Arequipa a Cusco
  • Voli Lima-Arequipa e Cusco-Lima
  • Biglietto del treno andata/ritorno Ollantaytambo-Aguas Calientes
  • Battello per Uros
  • Tutti i biglietti di entrata menzionati nel programma (salvo se facoltativi)
  • Pernottamento in alberghi a tre e quatto stelle (Puno)
  • Tours con guida professionale di lingua Italiana: Lima, Arequipa, Sillustani, Cusco e Machu Picchu
  • Tours con guida professionale in spagnolo e/o inglese al Canyon del Colca, Isole Uros, Puno-Cusco, Valle Sacra
  • Tour privato a Lima, Arequipa, Cusco, Valle Sacra e Machu Picchu
  • Tour di gruppo al Canyon del Colca, LagoTiticaca e Puno-Cusco
  • Mezza pensione:
    • Prima colazione
    • Pranzo: a Lima, Arequipa, Chivay (due), Puno, Sicuani, Urubamba
    • Cena: Cusco e Lima Giorno 11

**Supplemento per uso singolo: USD $350.

Il tour non comprende:

  • Biglietti aerei internazionali in arrivo e in partenza dal Perù
  • Tasse aeroportuali per le partenze internazionali
  • Altri pasti
  • Spese personali come telefono, lavanderia, bibite, ecc.
  • Assicurazione contro furto o perdita
  • Altri extra non precisati:
Book Now!

Find us on

We are part of