nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image

Storia del Perú

Il Perù è situato nella parte centro-occidentale del Sud America. A nord, confina con Ecuador e Colombia, ad est con il Brasile e la Bolivia, a sud con il Cile, mentre l’Oceano Pacifico si trova ad ovest.

GEOGRAFIA

  • Superficie:1,28 milioni di km quadrati.
    Il Perù è il terzo paese del Sud America ed è circa cinque volte più grande del Regno Unito e quattro volte l’Italia.
  • Capitale e città principale:
    Capitale e città principale: Lima, (8,5 milioni nell’area metropolitana).
  • Le principali città e le popolazioni corrispondenti sono: Arequipa (836,859), Chiclayo (757,452), Chimbote (423,381), Cusco (420,030), Huancayo (336,054), Iquitos (452,757), Piura (450,363), Tacna (298,044), e Trujillo (751,960).
  • Morfologia del territorio: aride pianure costiere ad ovest, aspre montagne delle Ande nella parte centrale del Paese, pianure a est con foreste tropicali che fanno parte del bacino amazzonico.
  • Clima: arido e mite nelle zone costiere, da temperato a freddo sulle Ande, caldo e umido nelle pianure della giungla.

POPOLAZIONE

  • Nazionalità: peruviana.
  • Gruppi etnici: indigeni (45%), meticci (37%), europei (15%), africani, giapponesi, cinesi, e altri (3%).
  • Popolazione (2011): 29,8 milioni (quasi il 30% della popolazione vive nell’area metropolitana di Lima-Callao).
  • Crescita demografica annua (2011): 1.14%.
  • Religioni: Cattolica (81%), altre (19%).
  • Lingue: lo Spagnolo è la lingua principale. Quechua, Aymara, e altre lingue indigene godono anche di status ufficiale.
  • Istruzione: obbligatoria per 11 anni. Frequenza: età 6-11, 92%, età 12-16, il 66%. Tasso di alfabetizzazione: 96% nelle aree urbane, l’80% nelle zone rurali.
  • Salute: l’aspettativa di vita (2007):uomini, 68 anni; donne, 72 anni.

GOVERNO

  • Tipo: Repubblica Costituzionale.
  • Presidente:  Ollanta Humala (luglio 2011).
  • Indipendenza: 28 luglio 1821.
  • Costituzione: 31 dicembre 1993.
  • Branches: Esecutivo: Presidente, due Vice-Presidenti e un Consiglio dei Ministri guidato dal Presidente del Consiglio dei Ministri (Primo Ministro).
  • Amministrazione: 25 regioni (a volte chiamati dipartimenti) suddivise in 195 province e 1.834 distretti.
  • Partiti politici: Alianza Popular Revolucionaria Americana (APRA), Partito Popolare Cristiano (PPC), Partito Nazionalista Peruviano (PNP), Perù Posible (PP), Azione Popolare (AP), Soliderietà Nazione (SN), Unione per il Perù (UPP), Somos Perù (SP), National Restoration (RN), e Forza 2011.
  • Diritto di voto: universale e obbligatorio per i cittadini fra i 18-70.

ECONOMIA

  • PIL (2010): US $ 154 miliardi.
  • Tasso annuo di crescita: 8,8% (2010) – 6,9% (2011), con una crescita prevista di circa il 5% nel 2012.
  • PIL pro capite (2010): 5.224 dollari.
  • Risorse naturali: rame, oro, argento, zinco, piombo, minerali di ferro, pesce, petrolio, gas naturale, e la silvicoltura.
  • Produzione industriale (2010): 15% del PIL. Settori: cibo e bevande, tessile e abbigliamento, metalli non ferrosi e preziosi, minerali non metalliferi, raffinazione del petrolio, carta, prodotti chimici, ferro e acciaio, farina di pesce, calzature, prodotti chimici, carta, macchinari, mobili.
  • Agricoltura (2010): 7,5% del PIL. Prodotti: caffè, cotone, asparagi, paprika, carciofi, canna da zucchero, patate, riso, banane, mais, pollame, latte, frutta, altri.
  • Altri settori, come percentuale del PIL (2010): servizi (55,6%), attività estrattive (6,2%), costruzioni (6,7%), pesca (0,3%).
  • Commercio (statistiche doganali del governo del Perù relative al 2010):  Esportazioni: 35 miliardi di dollari: oro, rame, farina di pesce, petrolio, zinco, prodotti tessili, abbigliamento, asparagi, caffè, altri. Mercati principali: Stati Uniti (16,3%), Cina (15,5%), Svizzera (11,0%), Canada (9,5%), Giappone (5,1%), Germania (4,3%), Cile (3,9%) e Spagna (3,3% ). Importazioni: US$ 27,9 miliardi: petrolio e prodotti petroliferi, veicoli, plastica, acciaio, telefoni, grano, olio di soia e prodotti derivati ​​dalla soia, mais, prodotti chimici, macchinari commerciali, prodotti alimentari trasformati, prodotti elettronici. Fornitori principali: Stati Uniti (19,5%), Cina (16,8%), Brasile (7,4%), Ecuador (5,0%), Giappone (4,5%), Colombia (4,6%) e Messico (3,8%).

COMUNICAZIONE E MASS MEDIA

  • Linee fisse: 3,2 milioni (2010).
  • Telefoni cellulari: 29,1 milioni (2010).
  • Radio: 72,1% (censimento 2007).
  • TV: 61% (censimento 2007).
  • Utenti Internet: 9,2 milioni (2009).
  • Codice Internet paese: .pe
  • Fuso orario: GMT-5.

COMUNICAZIONI

  • Aeroporti: 201 in totale (2009); 57 con piste asfaltate; 144 con piste non asfaltate (per lo più piste di atterraggio).
  • Aeroporti principali:
    • Lima: aeroporto internazionale “Jorge Chavez”.
    • Arequipa: aeroporto internazionale “, Teniente FAP. Alfredo Rodriguez Ballon “.
    • Cusco: aeroporto internazionale, “Alejandro Velasco Astete”.
    • Trujillo: aeroporto, “Cap. FAP. Carlos Martinez de Pinillos “.
    • Tacna: aeroporto, “Coronel FAP. Carlos Ciriani Santa Rosa “.
  • Ferrovie: 1989 km di strade ferrate(totale nel 2008); 1.726 km a scartamento normale, 263 km a scartamento ridotto.
  • Strade: 78.829 km di strade (totale nel 2004); 11351 km asfaltate; 67478 km non asfaltate.
  • Vie fluviali: 8808 km di corsi d’acqua (totale nel 2008).
  • Porti principali: Callao, Paita, Salverry, Chimbote, Pisco, Ilo (sul Pacifico), Iquitos e Pucallpa (in Amazzonia).

Find us on

We are part of