nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image nivo slider image

The Inca Trail

Cammino Inca – 4 giorni e 3 notti

Prenota Adesso!

Si prega di notare che il permesso per Il Cammino Inca si basa sulla disponibilità dei biglietti. Pertanto, vi invitiamo vivamente a prenotare il trekking tour Inca Trail con almeno quattro mesi di anticipo. In alternativa, possiamo organizzare i cammini del Salkantay o del Lares, che conducono a Machu Picchu, e non richiedono permessi.

Per garantire la prenotazione del Cammino Inca, si dovrà versare una caparra di 250 dollari americani. La quota non è rimborsabile. La data, cosi come il nome del titolare del biglietto, non potranno essere cambiati.

Un trekking unico: un’esperienza indimenticabile!

Progettato dagli Incas oltre 500 anni fa, il Cammino Inca per Machu Picchu è uno dei percorsi di trekking più famosi al mondo! Inizia nella Valle Sacra e termina in piena foresta pluviale. Il percorso attraversa diverse zone climatiche con una vegetazione varia e rigogliosa.

GIORNO 1. – Cusco – Km 82 – Wayllabamba (agevole)

11 km a piedi – Altitudine minima di 2.700 metri / Altitudine massima – 3.100 metri

La guida vi verrà a prendere all’hotel di Cusco verso le 5:00-5:30 (più tardi nel caso in cui abbiate prenotato unicamente 4 quattro giorni di trekking e l’hotel si trova nella Valle Sacra). Transfer privato.

Viaggio per Pisqacucho (noto anche come Chilometro 82) dove inizia il cammino. Al Chilometro 82, è necessario mostrare biglietti, passaporti e la carte dello studente in vostro possesso (se pagate una tariffa da studente). Attraversando il fiume Urubamba inizia il viaggio oltrepassando un’area coperta da una foresta piuttosto secca. In seguito, il cammino continua per altri 6 km prima di arrivare a Llactapata, il primo sito archeologico del nostro percorso. Dopo pranzo, altri 4 km, leggermente in salita con attraversamento di vari terreni agricoli per raggiungere il campo Wayllabamba.

GIORNO 2. – Wayllabamba – Pacaymayo (impegnativo)

11 km a piedi / Altitudine minima di 3.100 metri / Altitudine massima 4.220

Questa parte del trekking è la più impegnativa. Sveglia presto e partenza lungo una strada lasciando alle spalle piccoli villaggi e terreni agricoli per poi entrare nella foresta subtropicale ed arrivare a Llulluchapampa per pranzo. Da qui, inizia una salita ripida verso il Highest Dead Woman´s Pass a 4.220 metri. Il raggiungimento della vetta vi darà un’emozione incredibile. In seguito, si scende per 600 metri per oltre 3 km attraverso una foresta molto umida sino al campeggio di Pacaymayo dove rimarrete per la notte.

GIORNO 3. – Pacaymayo – Phuyupatamarka – (moderato)

16 km a piedi / Altitudine minima di 2.670/ Altitudine massima di 3.950 metri

Dopo la prima colazione, si inizia la discesa verso il secondo passo più importante del percorso a 3.850 metri. La salita prevede una visita guidata al complesso archeologico di Runkurakay e la cittadella Inca di Sayacmarca, dove si pranzerà.

Si prosegue poi in direzione di Phuyupatamarka (una cittadina immersa fra le nubi), un importante monumento archeologico. Dopo una breve pausa, l’escursione continuerà verso Wiñay Huayna (Per Sempre Giovane) per una visita guidata. Questo è un importante sito archeologico dal quale si gode uno scenario spettacolare. Cena e pernottamento al campo.

GIORNO 4. – Wiñay Huayna – Machu Picchu – Cusco

7 km a piedi / Altitudine minima di 2.400 metri / Altitudine massima di 2.720 metri

Cammino Inca: Viaggio a Machu Picchu, Inca Trail

Ancora una volta partenza all’alba per Machu Picchu per arrivare in tempo al Inti Punku o Porta del Sole. Da qui, si potrà godere una vista panoramica impressionante.

Arrivati a Machu Picchu percepirete un’atmosfera surreale con il santuario immerso nelle nuvole mentre il cielo gradualmente va schiarendosi. Dopo questo indimenticabile spettacolo farete un giro della cittadella per due ore e mezza e la guida vi parlerà dei segreti e dell’architettura della Città Perduta degli Incas. Chi è appassionato di scalate potrà cimentarsi salendo sul Huayna Picchu. L’ascesa dura 45 minuti e lo sforzo sarà ricompensato da una delle vista senza pari su Machu Picchu. Da questo anno, nuove regole impongono l’acquisto di un biglietto extra. Dopo la visita, siete liberi di esplorare liberamente Machu Picchu prima di ripartire alla volta di Aguas Calientes in autobus o a piedi da dove in treno raggiungerete Ollantaytambo per il trasferimento in albergo.

IMPORTANTE: Per poter prenotare è obbligatorio fornire tutti i dati contenuti dal passaporto del viaggiatore ed il biglietto d’ingresso al Santuario di Machu Picchu dovrà essere pagato per intero. Le regole impongono un limite massimo di 500 persone al giorno sul Cammino Inca. Dovrete quindi fornire copia scannerizzata del passaporto e versare una caparra non rimborsabile di 250 dollari americani. La prenotazione sarà confermata solo dopo l’acquisto del biglietto d’ingresso. È importante trasmettere eventuali cambiamenti di passaporto per non perdere la prenotazione. Il passaporto dovrà essere sempre portato appresso per tutto il tempo del Cammino Inca.

Prezzo del tour (per persona):

  • USD$ 680*



Il Tour comprende

  • Briefing pre-trekking
  • Partenza dal vostro hotel al mattino
  • Trasporto da Cusco al km 82 (in gruppo). Se avete bisogno di trasporto privato vi preghiamo di avvisarci
  • Permesso per poter accedere al Cammino Inca (compreso l’ingresso al Machu Picchu, ma non a Huayna Picchu)
  • Guida professionale in inglese / lingua spagnola (guida assistente per gruppi di oltre 8 persone)
  • Tenda per 4 persone con solo 2 occupanti
  • Materasso di spugna. A richiesta possiamo affittarvi un materasso gonfiabile (Thermarest)
  • Cuoco e attrezzature da cucina
  • Tenda adibita ai servizi igienici
  • Pasti come indicato nel programma (opzionale cibo vegetariano). I nostri cuochi sono professionisti preparano pasti che comprendono elementi tipici della dieta occidentale ma anche specialità tradizionali peruviane
  • I facchini (per le attrezzature e gli oggetti personali) trasportano l’attrezzatura da campeggio, per la cucina ed il cibo. Se si desidera è possibile noleggiare un facchino
  • Tenda da pranzo con tavoli e sedie da campeggio e una tenda per cucinare dove il cuoco preparerà i pasti
  • Kit di pronto soccorso
  • Bombola per l’ossigeno
  • Autobus da Machu Picchu ad Aguas Calientes
  • A scelta: tour leader che parla inglese, francese o italiano a richiesta

Non incluso

  • Sacco a pelo
  • Pranzo l’ultimo giorno
  • Ingresso alle terme
  • Ingresso al Huayna Picchu (USD $ 60)
  • Mance per la guida, cuoco e facchini

Si consiglia di portare:

  • Uno zaino leggero per il giorno
  • Tuta antipioggia (giacca e pantaloni se disponibile) o poncho per la pioggia
  • Scarpe da montagna resistenti ed impermeabili
  • Abiti caldi, tra cui giacca, felpa, guanti, sciarpa e cappellino / Touk. Abbigliamento termico raccomandato soprattutto per dormire la notte
  • Fotocamera, telecamera e batterie (le batterie si consumano più rapidamente in condizioni di freddo)
  • Cappello per proteggersi dal sole, dalla pioggia e dal freddo
  • Protettore solare, crema doposole ed idratante per il viso ed il corpo
  • Consigliato un repellente per insetti contenente minimo 20% di DEET
  • Snacks: biscotti, barrette energetiche, cioccolato, frutta cruda, muesli, ecc
  • Acqua per la prima mattina
  • Vi consigliamo di portare acqua e compresse per sterilizzare l’acqua nel caso in cui vogliate consumare l’acqua dei ruscelli
  • Kit medico personale con eventuali farmaci speciali di cui potreste aver bisogno
  • Asciugamano piccolo o sarong
  • Costume da bagno (se avete intenzione di nuotare in acque termali)
  • Contanti – sufficienti per spuntini, mance e souvenir
  • Passaporto originale e ISIC (International Student Identity Card)
  • Bastoni o canne da passeggio (potete noleggiarli con noi)
Prenota Adesso!

 

Find us on

We are part of