Viaggio in Perù Blog

Viaggio in Perù Blog
 
Viaggio in Perù Blog
  • Il percorso dell’edizione 2019 della Dakar passerà alla storia in Perù

    Per la prima volta nella storia del Rally di Dakar, la gara si svolgerà interamente in Perù. Questa corsa fuori strada per eccellenza, nel 2019 comprenderà 10 tappe su un percorso di oltre 5.000 km, 70% del quale sarà su sabbia e dune. Il rally inizierà a Lima il 6 gennaio e il traguardo è previsto nella capitale peruviana il 17 gennaio.
    67 motociclette e quad, 126 auto e 41 camion parteciperanno a questo famoso rally che è sempre stato un’enorme manifestazione che attira un grande pubblico dal suo inizio nel 1979.
    Se siete appassionati di corse fuori strada e di motori, ecco qui di seguito il programma di quest’anno:

      6 gennaio Partenza dal podio di Lima
    Tappa 1 7 gennaio da Lima a Pisco
    Tappa 2 8 gennaio da Pisco a San Juan de Marcona
    Tappa 3 9 gennaio da San Juan de Marcona ad Arequipa
    Tappa 4 10 gennaio da Arequipa a Moquegua per moto e quad;
    da Arequipa a Tacna per auto, camion e SxS
    Tappa 5 11 gennaio da Moquegua ad Arequipa per moto e quad;
    da a Tacna ad Arequipa per auto, camion e SxS
      12 gennaio giorno di riposo ad Arequipa
    Tappa 6 13 gennaio da Arequipa a San Juan de Marcona
    Tappa 7 14 gennaio da San Juan de Marcona a San Juan de Marcona
    Tappa 8 15 gennaio da San Juan de Marcona a Pisco
    Tappa 9 16 gennaio da Pisco a Pisco
    Tappa 10 17 gennaio da Pisco a Lima
    Una manifestazione internazionale interessante per il Perù che sicuramente attirerà molti turisti. Se siete diretti in Perù per questo rally o se sarete a Lima, Pisco o Arequipa durante la Dakar di gennaio 2019, forse siete interessati a fare una prenotazione per il pernottamento per tempo.
    Ci sono molti siti nelle varie località e nei dintorni e forse vi interessa abbinare la Dakar a un tour del Perù per ammirare il meglio dei paesaggi desertici. Se desiderate avere maggiori informazioni sulle migliori destinazioni in città o nei pressi di Arequipa, Lima o Pisco, contattate Perú InsideOut.
  • Machu Picchu e le nuove norme: tutto quello che c’è da sapere

    Tutte le persone che hanno in programma di visitare Machu Picchu, una delle Sette Meraviglie del mondo moderno, devono sapere che dal 1º Gennaio 2019 sono cambiate le normative di accesso alla Cittadella Inca. La sua architettura è una testimonianza eccezionale dell’uso di materie prime naturali con pareti enormi, terrazze e rampe che sembrano scolpite nella roccia dei versanti montagnosi.

    L’Ufficio del Ministero della Cultura di Cusco, per salvaguardare questo Patrimonio dell’Umanità, ha introdotto importanti novità. La prima riguarda la permanenza massima dei turisti: 4 ore dalla loro entrata al sito. Le visite si divideranno in due grandi turni: il primo, dalle 6:00 alle 12:00, mentre il secondo dalle ore 12.00 alle ore 17:00 (ora locale). La seconda norma prevede invece l’acquisto anticipato dei biglietti con indicazione dell’ora di entrata. L’obiettivo è che tali direttive regolino maggiormente il grande flusso di turisti che ogni anno visita il sito in modo tale da preservare il più a lungo possibile uno dei luoghi culturali più conosciuto dell’America Latina.

    Chi desiderasse avere maggiori informazioni può visitare il sito del Ministero della Cultura www.machupicchu.gob.pe